sfondo TorreUnipol

Nella zona nord-est di Bologna, nelle aree circostanti a Via Scandellara e a Via Larga, dopo il recente insediamento della Torre Unipol, sono ancora in corso alcune importanti trasformazioni del territorio.
Nella zona lungo Via Scandellara, in particolare nell'area detta “dei rottamai” (fortemente degradata ma oggi parzialmente bonificata), si costruiranno nuove abitazioni e si interverrà per migliorare i servizi, gli spazi pubblici, i percorsi ciclabili e pedonali e le connessioni dell'intera zona Scandellara/Terrapieno con il resto della città. 

Il progetto è stato oggetto di un percorso di informazione e confronto con gli abitanti negli anni 2012-2013 e successivamente approvato dal Comune: ora l'iniziativa spetta ai proprietari delle aree interessate alla costruzione.
In Via del Terrapieno è stato completato un nuovo parco pubblico da 23.000 mq che ospiterà un'area ortiva di circa 2000 mq.
Nel “parco città” di Via Larga sono stati da poco realizzati nuovi orti secondo le indicazioni progettuali emerse dal concorso di progettazione per un'agricoltura urbana "Ortipertutti" del 2014.
Nel tratto di Via Larga che si interseca con Via dell'Industria è stata realizzata la sistemazione stradale e la riqualificazione dei percorsi ciclopedonali di connessione con la zona del Pilastro, in concomitanza con la realizzazione di una nuova struttura commerciale, prevista dal Piano operativo per la qualificazione urbana diffusa.
Nella adiacente zona produttiva “Roveri” continua un progressivo processo di trasformazione delle attività produttive di beni in nuovi centri di offerta di servizi, tra i quali spicca la nuova struttura “Fashion Research Italy” che offre servizi alle imprese nel campo della formazione, della cultura e della ricerca.

Dati
Progetto: Studio Conato
Attuazione: Frascari Costruzioni
60.000 mq Superficie complessiva (proprietà privata)
13.300 mq Superficie edificabile, di cui:
12.300 mq destinati a uso abitativo (170 alloggi circa) di cui 4.200 mq (circa un terzo) destinati a edilizia sociale per affitti a canone convenzionato per un periodo minimo di dieci anni
900 mq altri usi (commerciale o altro compatibile con le abitazioni)
9.400 mq verde pubblico
4.500 mq parcheggi pubblici