Analisi e documentazione delle trasformazioni urbane.

Confluiranno all'interno della Fondazione le attività già in essere nell'ambito del progetto Cartografare il presente, un centro di ricerca e documentazione sulle trasformazioni del mondo contemporaneo, che fa ricorso privilegiato alla cartografia e alle tecnologie multimediali. Tale progetto è nato nel 2006 ed è parte dell’Ufficio cartografico del Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna e collabora con giornali, riviste, case editrici, centri di ricerca e fondazioni. Al tempo stesso, conduce una innovativa attività di formazione attraverso l’organizzazione di laboratori e corsi di formazione.

In questo ambito, la Fondazione avrà l'obiettivo di sviluppare due principali filoni progettuali.

Il primo è rappresentato dal Data-Lab, con lo scopo di documentare le trasformazioni urbane attraverso una rappresentazione visuale capace di selezionare e sintetizzare il crescente flusso di dati e informazioni disponibili a seguito della rivoluzione digitale. Si porrà un'attenzione privilegiata verso la produzione info-cartografica digitale e interattiva in forma di archivi e atlanti digitali e verso l'elaborazione sintetica di big e open data (Atlante urbano).

Il secondo è rappresentato da attività di formazione e di ricerca applicata che la Fondazione, sempre in stretta collaborazione con l'Università di Bologna, avvierà in relazione alle sfide che la trasformazione continua della città si trova ad affrontare, con attenzione all’uso degli strumenti digitali nonché dei dati e della loro visualizzazione, anche tramite laboratori di innovazione capaci di sviluppare e raccogliere proposte per nuove idee e nuovi prodotti.

Rientrano in questo ambito ad es. le esperienze già avviate di Lab-Under, il Laboratorio annuale nato nel 2017 allo scopo di fornire a un gruppo di giovani under 25 una formazione di alto profilo sull’utilizzo dei media digitali e sulla sperimentazione di nuovi linguaggi; ma anche ad esempio U-Lab, il laboratorio di pratiche partecipative dedicato alla Zona Universitaria finanziato dal Progetto ROCK. 

cartografare4