Si rende noto che la Fondazione non è concessionaria di servizi pubblici.