Banner SpazioaBologna

In questi giorni la nostra Fondazione sta collaborando con il Comune di Bologna, in accordo con alcune Scuole e in sinergia con il Centro Antartide, per dedicare alcune aree, solitamente utilizzate per la circolazione e la sosta delle auto, a spazio pedonale per favorire l’accesso dei ragazzi e delle ragazze.

L’obiettivo, per far fronte alla situazione di emergenza sanitaria in corso, è creare dei nuovi luoghi in cui potersi fermare prima dell’entrata a scuola e dopo l’uscita, rispettando il distanziamento fisico in sicurezza.

Il Comune sta individuando le Scuole e le aree dove portare avanti questa sperimentazione: ad oggi, l'intervento è in corso di sperimentazione in via Montebello 3 presso l’Istituto San Vincenzo de’ Paoli e in via di Vincenzo 55 presso la Scuola Media Testoni Fioravanti.  
In queste aree, alcuni posti auto sono diventati uno spazio pedonale. Sono in corso approfondimenti per estendere l’intervento anche ad altre aree della città. 
Si tratta di interventi sperimentali e temporanei. Se l’effetto sarà positivo, il Comune di Bologna valuterà di volta in volta se renderli definitivi, supportato dalla nostra Fondazione nella fase di osservazione e monitoraggio

Questa sperimentazione è prevista dal Piano della Pedonalità Emergenziale del Comune di Bologna e si affianca alle pedonalizzazioni già programmate per il 2020. 

All’interno del Piano sono individuati altri luoghi della città su cui avviare sperimentazioni di questo tipo. Oltre alle aree di accesso scolastico, sono previste azioni per creare spazi per il gioco e la socialità attraverso interventi di rigenerazione urbana.