2020 COLLETTIVE BANNER SITO FIU 1220x360

Il progetto vuole concretizzare la trasformazione dell’ex Centro Sociale Fondo Comini in Casa di Quartiere di Bologna, e parte dall’individuazione delle molteplici potenzialità infrastrutturali dell’ex Centro Sociale: solo incoraggiando processi di contaminazione sociale possiamo favorire l’inclusione e arginare le sacche di solitudine ed emarginazione. 

Da qui l’utilizzo della metafora del cubo di Rubik, dove ogni faccia, ogni colore, identifica uno specifico target: bambini, adolescenti e giovani, anziani, comunità non italiane, disabili, donne straniere. Un percorso di immaginazione civica che vede “risolto” nel momento in cui esso è più scomposto ed eterogeneo.  

Per raggiungere questo obiettivo il tramite è la creazione di una squadra eterogenea, in cui le associazioni locali che, a oggi stanno co-progettando il rinnovamento del Fondo Comini, vengano coadiuvate da altre realtà associative e da professionisti quali progettisti, architetti, fotografi, consulenti, amministrativi, artisti, educatori culturali e sportivi, pedagogisti, operatori sanitari e culturali.

LUOGO: Navile 

PROPONENTE: Fortitudo per il sociale

RETE: Fondo Comini APS; Quartiere Navile; SPI CGIL - Lega Navile; ANCeSCAO APS BOLOGNA; Chekpoint Charly APS; La Ricotta; Accessibile=NoBarriere ODV Onlus; #NARRANDOBO; Civibo ODV; Collettivo Pallacanestro Cooperativa Bologna; Centro sociale 2 Agosto 80 APS; A.S.D. Ricreativa Culturale Sottosopra; 6000 Sardine; DmA Deskmates Architects s.r.l.

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Joomla
Unknown
Accept
Decline