2020 BP BANNER SITO FIU 1220x360

data evento: 17-03-2022

Sono online gli esiti dell’avviso pubblico Casa Gialla - Biblioteca Luigi Spina promosso dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana, in collaborazione con il Comune di Bologna - Settore Biblioteche e il Quartiere San Donato-San Vitale.

L’avviso aveva lo scopo di selezionare progetti, proposte e attività di tipo aggregativo e di animazione rivolte agli adolescenti da realizzare nel corso della primavera alla Casa Gialla della Biblioteca Spina al Pilastro.

Di seguito una breve descrizione dei 4 progetti selezionati tra le 25 proposte ricevute.

Casa Gialla Foto Lab, soggetto proponente Associazione di Promozione Sociale Witness Journal
Realizzazione di un percorso fotografico partecipato che coinvolge i giovani del Pilastro in un laboratorio di scoperta del loro territorio volto alla realizzazione di una mostra diffusa nel rione. Un percorso attraverso il quale i ragazzi e le ragazze possono esprimere il proprio sguardo sul quartiere, raccontare la propria quotidianità e la realtà sociale che li circonda.

Competenze morbide, soggetto proponente CIDAS
Un percorso di empowerment attraverso la sperimentazione di attività laboratoriali per il riconoscimento e il rafforzamento di soft e life skills dei giovani. Nello specifico, il progetto prevede la realizzazione dei seguenti laboratori: educazione all’uso consapevole del web e dei social network; costruzione e gestione della propria reputazione online; autovalutazione dei propri comportamenti e atteggiamenti nella vita quotidiana; riflessione sulle proprie risorse personali e valorizzazione delle competenze.

Boardgames days, soggetto proponente Gondolin APS
Appuntamenti settimanali di avvicinamento ai giochi da tavolo e giochi di ruolo, con lo scopo di favorire la socializzazione e la creazione di un gruppo di riferimento alla Casa Gialla che diventi via via indipendente nell’uso dei giochi a disposizione.

Caos Working, soggetto proponente Associazione Innest
Nome ispirato a Co-working, in cui però il caos assume il significato di spazio aperto in cui ogni ipotesi diventa possibile. ll progetto Caos Working prevede la creazione di uno spazio adibito a laboratorio creativo e luogo di socialità, in cui le idee prendono forma e si animano. I ragazzi destinatari del progetto creeranno un racconto declinato nelle varie arti dando vita a un universo espanso narrativo: laboratori di fumetto e graffiti, gaming, rap e teatro daranno vita al Caos di Caos working

Graduatoria
Maggiori informazioni sull'avviso 
Maggiori informazioni sul percorso

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Joomla
Joomla
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline