BannerPUG 2020OK

data evento: 08-04-2020

Valentina OrioliVicesindaca del Comune Bologna, presenta la proposta di Piano Urbanistico Generale del Comune di Bologna. 

Il Piano Urbanistico Generale di Bologna è uno strumento normativo che individua le linee strategiche di trasformazione della città sul lungo periodo. 

In questo video, la Vicesindaca del Comune di Bologna Valentina Orioli presenta le principali strategie per la nostra città che il Piano individua: resilienza e ambiente, abitabilità e inclusione, attrattività e lavoro. Tre priorità che corrispondono ad altrettante strategie urbane. Il Piano si interessa inoltre della vivibilità delle singole zone della città, valutando per ciascuna rischi, opportunità e obiettivi specifici. Individua quindi 24 strategie locali per guidare gli interventi migliorativi pubblici e privati sul territorio. 

"È troppo presto per immaginare come cambierà Bologna dopo l’attuale emergenza sanitaria, ma il nuovo Piano, che abbiamo elaborato con un lavoro iniziato nel 2018, offre un approfondimento importante sulla città di oggi e apre molte finestre verso il futuro. Questo tempo sospeso è quindi un buon tempo per esplorarlo e conoscerlo meglio, cercando di capire insieme quanto potrà tornare utile domani, quando molto ci sarà da ripensare e ricostruire". 

Guarda il video: 

Il video rappresenta uno dei primi passi del percorso di informazione e coinvolgimento che la Fondazione per l'Innovazione Urbana, in stretta collaborazione con il Comune di Bologna, sta sviluppando per accompagnare il processo di approvazione del Piano. A breve comunicheremo le prossime attività. 

Tutte le informazioni sul Piano Urbanistico Generale sono disponibili sul sito: 
comune.bologna.it/pug


Partecipa anche tu al Laboratorio Aria, rimanendo aggiornato sulle notizie e gli eventi! Inserisci il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail. Riceverai un'email di conferma che ti chiederà di attivare l'iscrizione.

L'indirizzo e-mail indicato verrà utilizzato unicamente per consentire l'invio degli aggiornamenti relativi al Laboratorio Aria e in nessun caso i dati saranno ceduti a terzi, secondo normativa vigente.