Nel 2013 il Comune di Bologna si è aggiudicato, nell’ambito del programma “Piano Città”, un co-finanziamento nazionale di 10,25 milioni di euro per realizzare importanti opere pubbliche nell’area del Mercato Navile.

In particolare le risorse del Piano Città, integrate con altre messe a disposizione dal Comune di Bologna e da Acer (Azienda Casa Emilia- Romagna), sono state destinate alla costruzione di nuovi alloggi di edilizia sociale (a canone calmierato) e al recupero della vecchia pensilina del mercato ortofrutticolo, attribuita a Pierluigi Nervi (5.600 mq) da trasformare in una grande piazza coperta e a cui connettere un nuovo centro culturale con sala polivalente e palestra (850 mq).

Tali opere sono parte del progetto di rigenerazione più complessivo che coinvolge tutta l'area del Mercato Navile.

Fonte di finanziamento:
Cofinanziamento tra fondi ministeriali (Piano Città - Decreto Sviluppo “Misure urgenti per la crescita del Paese”), risorse del Comune di Bologna e risorse di Acer Bologna.
Tempi:
Nel 2016 sono partiti i lavori di tutti gli interventi previsti, di cui si prevede il completamento entro tre anni.
Risorse:
10,25 milioni € di cui 4.500.000,00 € per il centro culturale e il recupero della pensilina e 5.500.000,00 € per gli alloggi a canone calmierato.

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Joomla
Joomla
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline