Dove siamo, orari di apertura e contatti.

Cantiere Bambini Banner

Dal 18 al 31 maggio 2020 abbiamo aperto un questionario per ascoltare le famiglie di Bologna sul tema dei centri estivi per bambini e ragazzi. Online gli esiti del questionario

Sono 1.516 le persone che hanno compilato il questionario online che era stato diffuso tramite sito, newsletter e social media della Fondazione per Innovazione Urbana, newsletter del Comune di Bologna e newsletter del settore Educazione del Comune.  

Le famiglie che hanno compilato il questionario sono distribuite quasi equamente su tutti i quartieri della città e sono composte prevalentemente da un nucleo di una coppia con figli (86.2%). L’età dei figli maggiormente rappresentate sono 3-6 anni (56.4%), 6-10 (52%), 10-14 (18%) e infine 14-19 (6%).

I risultati riportano una necessità molto chiara di poter accedere a forme di sostegno nella cura e nella gestione dei figli protratte nel tempo, in modo da permettere alle famiglie di gestire il periodo di progressivo ritorno alle attività post lockdown. 

Tra le indicazioni ricevute dai genitori su come immaginano i nuovi centri estivi e quali caratteristiche possano avere, le proposte più ricorrenti hanno riguardato la valorizzazione e incoraggiamento di attività all’aperto e la promozione del gioco in piccoli gruppi, una maggiore elasticità negli orari di ingresso e uscita, la possibilità di sfruttare spazi nuovi, adiacenti alle scuole, in prossimità dei parchi, ecc. e un’attenzione alle misure di sicurezza igienico-sanitarie

Questi risultati sono stati utili a capire la disponibilità e i principali elementi di attenzione delle famiglie rispetto alla fruizione dei centri estivi nel periodo di chiusura delle scuole e quindi anche a definire l'avviso per le iscrizioni che il Comune di Bologna ha aperto dal 12 giugno

Il questionario è una delle azioni sviluppate nell'ambito del Cantiere per le famiglie e i bambini, un percorso di ascolto e partecipazione che abbiamo avviato all’interno del progetto “Ri-innovare la città” insieme al Comune di Bologna, con l’obiettivo di coinvolgere l’intera comunità cittadina interessata e accompagnare la realizzazione del servizio dei centri estivi.

Leggi i risultati del questionario

A breve pubblicheremo inoltre una mappa che mostrerà i principali centri estivi che saranno attivati in città.

Per maggiori informazioni: