Dove siamo, orari di apertura e contatti.

Cantiere Bambini Banner

Online i 12 contributi dal territorio che hanno dato vita al Quaderno degli attori sul tema della ripresa dei servizi educativi per bambini e ragazzi a Bologna. 

Il Cantiere per le famiglie e i bambini ha raccolto le necessità delle famiglie relativamente ai bisogni educativi di bambini e ragazzi. Parallelamente ha provato a costruire spazi di ascolto con le realtà del territorio che si sono attivate per condividere suggestioni, proposte, idee su come far ripartire i servizi educativi estivi nella città di Bologna post- lockdown. 

Il Quaderno degli attori nasce per raccogliere le numerose sollecitazioni arrivate all’Assessorato all’Educazione e alla Scuola del Comune di Bologna, in cui molte realtà del territorio indicavano proposte con idee e progettualità per garantire una efficace riapertura delle strutture e delle attività indirizzate a infanzia e adolescenza nel periodo estivo. 

La Fondazione per Innovazione Urbana ha raccolto queste sollecitazioni aprendo uno spazio web di consultazione virtuale per creare un vero e proprio Quaderno degli attori, che possa essere un punto di riferimento cittadino ad associazioni, gruppi organizzati, gruppi informali e singoli. Sono state raccolte 12 proposte articolate e riportate in una veste editoriale uniforme. 

Nella prima parte del documento sono riportate le quattro aree tematiche con cui sono stati organizzati i temi principali emersi dai contributi raccolti via mail nei mesi di aprile-maggio: cambiamenti della scuola, sostegno alle diverse abilità, didattica a distanza, sostegno alle famiglie.

Nella seconda parte sono riportate le proposte, gli interventi e le sollecitazioni raccolte attraverso il Quaderno degli Attori, che è stato aperto dal 18 al 31 maggio 2020 sul sito della Fondazione per l'Innovazione Urbana.

Leggi il Quaderno degli Attori

Per maggiori informazioni: