MASTER BANNER FIU2

Master in Gestione e co-produzione di processi partecipativi, comunità e reti di prossimità

L’Università di Bologna e la Fondazione per l’Innovazione Urbana promuovono il Master di II livello in Gestione e co-produzione di processi partecipativi, comunità e reti di prossimità.

In un contesto economico e sociale sempre più complesso e caratterizzato da sconvolgimenti epocali come la pandemia di Covid-19, le comunità e la logica di prossimità emergono come nuovi elementi da cui ripartire per costruire modelli di sviluppo e politici sostenibili, inclusivi e volti al perseguimento del benessere sociale.

Il Master offre un percorso formativo multidisciplinare che ha l’obiettivo di formare “agenti di prossimità”, cioè nuove figure professionali capaci di attivare processi innovativi di ascolto e coinvolgimento delle comunità, produrre nuove forme di conoscenza dei contesti sociali, individuare soluzioni efficaci e innovative a bisogni emergenti, stimolare la co-produzione di processi nel settore pubblico, nel terzo settore e nell’ambito di strategie aziendali.

Il master si rivolge ad amministratori e tecnici delle pubbliche amministrazioni impegnati sul tema delle strategie di ingaggio e degli approcci collaborativi, a laureati che intendono sviluppare competenze professionali nell’ambito delle pratiche collaborative e ai professionisti delle imprese sociali, associazioni, organizzazioni no profit e aziende che intendono approfondire pratiche di organizzazione innovative e comprendere le relazioni istituzionali.

Il Master prevede 200 ore di didattica strutturate in moduli che hanno l’obiettivo di inquadrare il contesto globale e locale entro cui si inseriscono i processi socio-economici attuali, offrire conoscenze dei sistemi organizzativi contemporanei e competenze nell’ambito dell’organizzazione complessa e concentrarsi sulle pratiche innovative di coinvolgimento e inclusione di comunità tematiche e territoriali all’interno dei processi organizzativi e istituzionali.
Oltre alle lezioni frontali, gli studenti saranno coinvolti in attività laboratoriali condotte dal team multiprofessionale della Fondazione per l’Innovazione Urbana.
Parallelamente ai moduli didattici, il Master offre la possibilità di svolgere uno stage di 400 ore presso enti, aziende e organizzazioni.

Le lezioni si svolgono in modalità mista, sia da remoto che negli spazi del Laboratorio Aperto attualmente in corso di trasformazione tra Palazzo d'Accursio e Salaborsa, a Bologna.

È attualmente in corso la prima edizione del Master che si concluderà a settembre 2021. A breve saranno disponibili tutte le informazioni sulla seconda edizione (2021/2022). 
 
Le informazioni dettagliate sono disponibili sul sito:
master.unibo.it/gecop/it

Per ulteriori informazioni:

Segreteria didattica

Ufficio master

051 2098140

Non è stato trovato alcun elemento