2022 OCB BANNER SITO FIU

Officina creativa Bologna

Il fermento artistico, creativo e culturale è una risorsa fondamentale per attraversare il momento di transizione che stiamo vivendo definendo nuove visioni, strategie e risposte per la nostra città. La presenza di numerosi centri di produzione e programmazione culturale, di ricerca artistica, di un’importante comunità di lavoratori e lavoratrici dell’arte e della cultura rendono Bologna e l'area metropolitana una nuova città culturale particolarmente favorita nell’assumere la scena artistica come interlocutore fondamentale per dare una nuova direzione alle linee di sviluppo cittadino e metropolitano. 

La Fondazione per l’Innovazione Urbana supporta il Comune di Bologna nella costruzione di un percorso permanente, policentrico e diffuso di dialogo e collaborazione fra le istituzioni e gli artisti, gli operatori e le realtà culturali cittadine: un’Officina creativa che accompagnerà tutta la durata del mandato partecipando attivamente alla cura condivisa della città, definendo nuove risposte ai bisogni del settore culturale e alimentando l’immaginazione collettiva necessaria per rispondere alle sfide urbane che saremo chiamati ad affrontare. Uno strumento innovativo attraverso il quale la città possa sperimentare nuovi strumenti e canali permanenti di dialogo e costruzione condivisa delle politiche metropolitane che vedranno protagonisti lavoratori, lavoratrici, realtà e istanze del mondo artistico e culturale.

La prima fase del percorso, che si svilupperà lungo tutto il 2022, è dedicata alla programmazione di spazi e momenti di emersione dei bisogni e messa a sistema delle reti del comparto culturale creativo su scala metropolitana, attraverso la programmazione di incontri aperti al pubblico e momenti laboratoriali. 

È in questa cornice che si svolgono i lunedì della cultura: un ciclo di sei incontri pubblici che toccano tutti i quartieri di Bologna e all’interno dei quali il Sindaco Matteo Lepore, la Delegata alla Cultura Elena Di Gioia e il/la Presidente di Quartiere ascoltano le riflessioni delle istituzioni culturali e associazioni locali rispetto alle sfide culturali del territorio. 

Su scala più ampia sono allo stesso tempo in programma dei seminari tematici dedicati alle operatrici e agli operatori culturali con l’obiettivo di mettere a fuoco bisogni e priorità e di rafforzare e rinnovare le reti esistenti della scena culturale e creativa dei sei distretti della Città metropolitana.  

Questa prima fase del percorso avrà come esito la strutturazione dei lavori e una programmazione pubblica su questioni urgenti e rilevanti del dibattito culturale italiano e internazionale. 

Il programma degli incontri pubblici: 

  • lunedì 7 marzo 2022 ore 20.45 - quartiere Porto-Saragozza
    presso gli spazi di Bologna Attiva a DumBO (via Casarini 19, Bologna)
  • lunedì 4 aprile 2022 ore 19.45 - quartiere Borgo Panigale-Reno
    presso Sala Falcone e Borsellino (via Battindarno 123, Bologna)
  • martedì 24 maggio 2022 ore 20.45 - quartiere Navile
    presso Teatro Centofiori (via Gorki 16, Bologna)
  • lunedì 26 settembre 2022 - quartiere Savena
    orario e sede in definizione
  • lunedì 21 novembre 2022 - quartiere San Donato-San Vitale
    orario e sede in definizione
  • data in definizione - quartiere Santo Stefano
    orario e sede in definizione

 

Non è stato trovato alcun elemento

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Joomla
Joomla
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline