BANNER

Piano del Governo del Territorio di Bergamo

La Fondazione per l’Innovazione Urbana ha avviato una collaborazione con il Comune di Bergamo per  accompagnare il processo di partecipazione del Piano di Governo del Territorio (PGT) di Bergamo

Lavorando insieme alla Cooperativa società Alchimia e all’agenzia di data management e comunicazione Intwig, la Fondazione metterà a disposizione le proprie competenze di partecipazione e della disciplina urbanistica, ancor più affinate nella recente esperienza del percorso di partecipazione del Piano Urbanistico Generale della città di Bologna.

Attraverso un coinvolgimento nel lavoro dell’ufficio di piano, che redige lo strumento urbanistico, e un’interfaccia con i facilitatori e gli operatori del Comune che lavorano a stretto contatto con il territorio, la Fondazione, in particolare, ha il compito di creare sinergie tra gli addetti ai lavori e impostare metodologie e strumenti per rendere comprensibili ai cittadini le tematiche del Piano e per attivare il confronto tra saperi tecnici e non tecnici.

Il percorso

Il percorso di redazione del Piano e di partecipazione pubblica, previsto dall’Amministrazione bergamasca e dai suoi consulenti, prevede queste principali azioni: 

  • un evento pubblico di avvio del processo che si è svolto il 9 gennaio 2021
    Guarda il video dell’evento

  • circa 24 incontri di quartiere dedicati ai cittadini per informare sul PGT, sulle trasformazioni nei quartieri e per attivare il confronto attraverso la facilitazione mediata con mappe, dossier informativi e strumenti di raccolta dei contributi dei cittadini

  • un incontro generale sui tre assi tematici che guidano l’elaborazione del PGT, seguito da 3 laboratori di approfondimento finalizzati ad attivare il confronto sui temi strategici del piano – Bergamo Attrattiva, Bergamo Inclusiva, Bergamo Sostenibile – e alla raccolta dei contributi

  • 7 incontri finali dedicati a cittadini, stakeholder e Reti di quartiere con lo scopo di restituire alla cittadinanza i risultati raccolti nei mesi precedenti

  • un evento pubblico conclusivo in cui si restituisce come sono state assunte le osservazioni raccolte nel processo partecipativo.

Durante questi momenti, la Fondazione interverrà in un percorso di accompagnamento, supervisione, formazione e in un lavoro di backoffice necessario per impostare i momenti di partecipazione previsti. L’attività principale sarà la progettazione della metodologia e degli strumenti da utilizzare durante gli incontri pubblici e in alcuni casi l’affiancamento per la loro implementazione.

Per tutte le informazioni sul percorso e la documentazione: 
pgtbergamo.it

Per maggiori informazioni:

Non è stato trovato alcun elemento