Un luogo dove competenze, dati, formazione, spazi favoriscono lo sviluppo e il confronto fra cittadini, istituzioni pubbliche, associazioni e rappresentanti del mondo economico, sociale e culturale di Bologna.

2020 COLLETTIVE BANNER SITO FIU 1220x360

Il progetto vuole concretizzare la trasformazione dell’ex Centro Sociale Fondo Comini in Casa di Quartiere di Bologna, e parte dall’individuazione delle molteplici potenzialità infrastrutturali dell’ex Centro Sociale: solo incoraggiando processi di contaminazione sociale possiamo favorire l’inclusione e arginare le sacche di solitudine ed emarginazione. 

Da qui l’utilizzo della metafora del cubo di Rubik, dove ogni faccia, ogni colore, identifica uno specifico target: bambini, adolescenti e giovani, anziani, comunità non italiane, disabili, donne straniere. Un percorso di immaginazione civica che vede “risolto” nel momento in cui esso è più scomposto ed eterogeneo.  

Per raggiungere questo obiettivo il tramite è la creazione di una squadra eterogenea, in cui le associazioni locali che, a oggi stanno co-progettando il rinnovamento del Fondo Comini, vengano coadiuvate da altre realtà associative e da professionisti quali progettisti, architetti, fotografi, consulenti, amministrativi, artisti, educatori culturali e sportivi, pedagogisti, operatori sanitari e culturali.

LUOGO: Navile 

PROPONENTE: Fortitudo per il sociale

RETE: Fondo Comini APS; Quartiere Navile; SPI CGIL - Lega Navile; ANCeSCAO APS BOLOGNA; Chekpoint Charly APS; La Ricotta; Accessibile=NoBarriere ODV Onlus; #NARRANDOBO; Civibo ODV; Collettivo Pallacanestro Cooperativa Bologna; Centro sociale 2 Agosto 80 APS; A.S.D. Ricreativa Culturale Sottosopra; 6000 Sardine; DmA Deskmates Architects s.r.l.