La Fondazione per l'Innovazione Urbana è un centro di analisi, comunicazione, elaborazione e co-produzione sulle trasformazioni urbane per affrontare le sfide sociali, ambientali e tecnologiche. 

ULAB BANNER 1220X360 SITO FIU ok

data evento: 24-05-2021

L’itinerario Una città accessibile, alla scoperta del patrimonio culturale della zona universitaria a cui abbiamo collaborato, è stato inserito nell’ultimo numero della rivista Promenade a cura di Bologna Welcome

Un’esplorazione nel cuore del centro storico di Bologna per scoprire i tesori della zona universitaria ma soprattutto un percorso accessibile a tutti con una particolare attenzione alle persone con disabilità visive, uditive e motorie: l’itinerario Una città accessibile è confluito nell’ultimo numero Promenade Primavera-Estate 2021 di Bologna Welcome, la rivista che promuove itinerari non convenzionali in città raccontati da guide d’eccezione. 

La rivista è disponibile in versione online a questo link e in formato cartaceo presso i punti informativi Bologna Welcome a Piazza Maggiore 1/e e a eXtraBO in Piazza del Nettuno 1/ab.

L’itinerario è frutto di U-area for all, progetto nato nel 2019 dal Laboratorio di pratiche partecipative del Progetto europeo H2020 ROCK (Regeneration and Optimization of Cultural heritage in Knowledge and creative cities).

Si tratta di un percorso di co-progettazione per ideare e sperimentare un servizio di visite inclusive nella zona Universitaria. L’obiettivo è stato creare un servizio che consentisse, a chi la vuole scoprire o già la frequenta tutti i giorni, di vivere in modo più accessibile la ricchezza che i suoi musei, i suoi poli culturali e l’Università possono offrire. 

Ci sono diversi percorsi accessibili per scoprire il patrimonio culturale del centro di Bologna: La zona U tra storia e arte e La zona U tra scienza e ambiente (consultabili anche sulle mappe tattili cartacee), Da piazza Maggiore a piazza Galvani, Dal Museo Civico Archeologico alle Due Torri e Da piazza del Nettuno al Museo Civico Medievale. 

Il progetto per la realizzazione degli itinerari è stato promosso dal Comune di Bologna, Fondazione per l’Innovazione Urbana e Università di Bologna, in collaborazione con Accaparlante, Istituto dei ciechi Francesco Cavazza, Fondazione Gualandi a favore dei Sordi, ITcares, La Girobussola onlus, MUVet, progetto MIA musei inclusivi aperti, Bologna Musei, Sistema Museale di Ateneo.

Gli itinerari accessibili sono disponibili inoltre sulla app gratuita BOforAll

Aggiornamenti U-Lab