Una Piazza in via Centotrecento. Dal 6 al 12 settembre 2010 in via Centotrecento iniziative varie ed incontri con gli abitanti.Lunedì 6 settembre, alle ore 19.00, in via Centotrecento (all'altezza del civico 21) l'omonima Associazione inaugura una prima sperimentazione concreta del progetto "Luoghi di Sosta Pedonale (LSP)" .
Il progetto, elaborato da giovani architetti bolognesi, prevede la creazione di una rete di piccole piazze di vicinato, sempre diverse e progettate con la partecipazione dei cittadini, ricavate in spazi minimi che favoriscano la sosta, la convivialità e i rapporti di vicinato e che supportino la mobilità sostenibile. La creazione di questi luoghi consente e favorisce lo svolgimento delle principali attività sociali di una strada in una sua parte che può diventare il centro della vita e dell’identità della zona.
Per una settimana, dunque, in via Centotrecento due posti auto saranno sostituiti da una micro-piazza di vicinato, in cui si terranno iniziative,  incontri con gli abitanti, discussioni, piccole rappresentazioni teatrali, concerti, letture, momenti di incontro, pause di ristoro, presentazione di progetti.

 Per saperne di più:

Una prima versione del progetto LSP- Luogo di Sosta Pedonale - una Piazza in via Centotrecento era stata presentata ad Urban Center durante la manifestazione "Sostenibilità alla bolognese-cerchiamo esempi under 40" promossa nel 2009 da Urban Center Bologna e realizzata in collaborazione con la campagna di informazione Consumabile della Regione Emilia-Romagna.