I Musei Civici d'Arte Antica Comune di Bologna in collaborazione con Comitato per Bologna Storica Artistica promuovono a partire dal 24 febbraio quattro incontri sul tema della città, tra storia, restauro e nuovi scenari.

I Giovedì dell'Urbanistica, coordinati dal Dott. Giancarlo Benevolo e dall’ Arch. Carlo De Angelis, si terranno il 24 febbraio e il 3, 10, 24 marzo 2011 alle ore 16,30 presso il Museo Civico Medievale - Sala del Lapidario, Via Porta di Castello 3, Bologna.  Il ricco programma prevede diversi ambiti e spazi di riflessione che metterranno in connessione la città di Bologna con quella dell'Aquila, a quasi due anni dal sisma.

Programma

> giovedì 24 febbraio: Ai confini del Comune di Bologna: la città tra urbano e non-urbano
Alessandro Delpiano Direttore del Settore Pianificazione Territoriale e Trasporti - Provincia di Bologna

> giovedì 3 marzo: La città è una creazione dello spirito. Importante è imparare a saper leggerla
Glauco Greslieri Architetto, già direttore delle riviste Chiesa & Quartiere, Frames e Parametro

> giovedì 10 marzo: Strategie e nuovi progetti per Bologna verso nord-ovest: dalla Stazione al Lazzaretto
Francesco Evangelisti Dirigente della Unità Programmi Strategici, Dipartimento Qualità della Città - Comune di Bologna

> giovedì 24 marzo:
Il MusAA per la consapevolezza etica ed estetica dopo il terremoto abruzzese
Paola Ardizzola
Presidente del MusAA, Museo Architettura Arte - L’Aquila
Onna tra restituzione virtuale e proposte per la ricostruzione
Carlos A. Cacciavillani Ordinario di Storia dell’Architettura, Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara
L'Aquila a due anni dal terremoto
Adriano Ghisetti Giavarina Ordinario di Storia dell’Architettura, Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara

:: Scarica l'invito