C'è tempo fino al 22 febbraio per partecipare all'edizione 2016 del European Prize for Urban Public Space

L'European Prize for Urban Public Space è una competizione biennale organizzata da sette Istituzioni Europee alla scopo di riconoscere e incoraggiare i progetti di recupero e di tutela degli spazi pubblici nelle nostre città e di valorizzare le buone pratiche con cui le diverse città europee stanno affrontando le complesse sfide e i grandi cambiamenti che si sono manifestati negli ultimi anni. Nato nel 2000, celebra nel 2016 la sua nona edizione

È possibile candidare progetti di creazione e/o riqualificazione di spazi pubblici realizzati tra il 2014 e il 2015.
La giuria giudicherà i progetti presentati non solo da un punto di vista architettonico, ma anche sulla base di altri criteri: fra essi, ad esempio, l'impatto che la trasformazione urbana ha generato nel contesto e nella vita collettiva, le sue funzioni, la sua capacità di ridurre le fratture sociali all'interno della città, di eliminare le barriere fisiche e/o simboliche e di migliorare la qualità della vita degli abitanti, il suo contributo alla sostenibilità ambientale e il grado di coinvolgimento dei cittadini nella concezione, produzione e/o successiva manutenzione dello spazio.

Tutte le informazioni sulle modalità di participazione e registrazione sono consultabili all'indirizzo publicspace.org/en/prize/rules/2016.

Contatti:
publicspace.org

public space 2016