Venerdì 27 maggio 2016 alle ore 10.00 presso la Cappella Farnese di Palazzo D'Accursio si terrà la conferenza Cities for people: place making and place branding, nell'ambito di IT.A.CÀ Migranti e viaggiatori, il Festival del Turismo Responsabile.

Torna anche quest'anno, giunto alla sua ottava edizione, IT.A.CÀ Migranti e viaggiatori, il Festival dedicato alla cultura, alla creatività e soprattutto al turismo sostenibile. Una manifestazione itinerante che tocca le principali città dell'Emilia-Romagna e fa tappa a Bologna dal 23 al 29 maggio.

Nel ricchissimo programma della settimana vi segnaliamo in particolare la conferenza Cities for people: place making and place branding, a cura di Salvaiciclisti Bologna, in cui saranno a confronto diversi attori che si occupano di turismo responsabile e di sviluppo sostenibile al fine di promuovere prodotti innovativi e co-progettare contenuti, metodologie di partecipazione, pratiche di comunicazione sinergiche e integrate. La conferenza in particolare è dedicata al tema dell'innovazione sociale e ai processi di partecipazione come potenziali strumenti utili a ridisegnare le funzionalità degli spazi urbani, costruendone più solidamente l’identità.

Il programma della mattinata

Introduce e modera:
Simona Larghetti – Salvaiciclisti Bologna
Relatori:
Roberto Grandi – University of Bologna
Massimo Giovanardi – Leicester University
Giovanni Ginocchini – Urban Center Bologna
Nicholas Marichal – Editor in chief Use-it Europe
Mateu Hernández Maluquer – BarcelonaGlobal
Philippe Crist – Administrator at the International Transport Forum

Durante il convegno, si terrà la Premiazione della seconda edizione del “Premio Turismo Sostenibile 2016” di IT.A.CÁ, realizzato in collaborazione con Comune di Bologna e Bologna Welcome.

> Per iscriversi al convegno
> Per conoscere tutte le altre iniziative in programma: www.festivalitaca.net
> Per maggiori informazioni:  

Il Festival IT.A.CÀ è promosso e organizzato dall’Associazione YODA, COSPE e NEXUS Emilia Romagna e con la collaborazione di una rete formata da oltre 250 soggetti nazionali e internazionali.

logo itacà