Venerdì 10 marzo 2017 alle ore 17.30 presso Librerie Coop Ambasciatori (via degli Orefici 19, Bologna) sarà presentato il Secondo Rapporto sulle città di Urban@it dedicato alle agende urbane.

L’Agenda urbana nazionale deve prendere le mosse dalle agende delle città: questa è la prospettiva e la proposta di fondo del secondo Rapporto di Urban@it. Solo così si potranno attuare le sollecitazioni dell’Agenda urbana per l’Unione europea (Pact of Amsterdam) e della New urban Agenda dell’Onu (Habitat III di Quito). Molte città versano in una situazione di crisi strutturale, con il rischio di un’ulteriore divisione tra aree e regioni del paese. Ciò nonostante si stanno sperimentando politiche innovative sulla gestione dei fenomeni migratori, la rigenerazione urbana, la resilienza nei confronti dei cambiamenti climatici, l’innovazione sociale come motore possibile di coesione. Ma, soprattutto nel Mezzogiorno, le sperimentazioni più interessanti non sono ancora in grado di incidere sulle agende urbane per ridefinire il modello di sviluppo, in una fase di drastica riduzione delle risorse per i governi locali e di crescita della fragilità dei territori. Nel giugno 2016 sono andate al voto alcune tra le maggiori città italiane e in questo contesto di forte movimento il Rapporto propone una lettura delle agende urbane.

Intervengono Vando Borghi, Giovanni Leoni, Matteo Lepore, Valentina Orioli e Claudia Tubertini. Conduce Walter Vitali.

> Scarica l'invito (.pdf - 321kb)

invito urbanit 10marzo2017