Martedì 29 giugno alle 18.30 all'ingresso di Via Codivilla, è stato inaugurato il Parco di San Michele in Bosco e il suo storico Belvedere. Guarda le foto della giornata.

San Michele in Bosco torna a essere un parco pubblico grazie al restauro finanziato dalla Fondazione del Monte e realizzato dall’Istituto Ortopedico Rizzoli, in collaborazione con il Comune di Bologna, su progetto della Fondazione Villa Ghigi. La fisionomia della collina è tornata quella dei primi del ‘900, quando il Parco nacque contestualmente alla fondazione dell’Istituto Ortopedico Rizzoli. Come allora, è destinato ad accogliere i bolognesi in uno spazio verde accessibile e attrezzato, impreziosito dallo storico Belvedere, che si apre nuovamente sulla città.

All'evento di inaugurazione presenzieranno il Commissario Straordinario del Comune di Bologna Anna Maria Cancellieri, il Direttore Generale dell'Istituto Ortopedico Rizzoli Giovanni Baldi, il Presidente della Fondazione del Monte Marco Cammelli, il Presidente della Fondazione Villa Ghigi Paolo Pupillo. Dopo il taglio del nastro, che si terrà all'ingresso del Parco di Via Codivilla, gli ospiti saliranno al Belvedere storico passeggiando nel bosco, accompagnati da letture evocative e musiche di Jimmy Villotti. All'arrivo al Belvedere verrà presentato il volume "San Michele aveva un bosco" a cura di Milena Naldi. A seguire cocktail e intrattenimento musicale fino al tramonto.

Si consiglia di indossare scarpe da passeggio.

:: La scheda del Parco di San Michele in Bosco
:: Scarica l'invito e il programma dell'evento
:: Le foto dell'inaugurazione