Visite guidate alla scoperta della città e del suo territorio, camminando tra cibo, arte e paesaggi. Anche quest'anno il Comune di Bologna aderisce alla manifestazione nazionale del Trekking Urbano con due giornate dense di appuntamenti in programma il 31 ottobre e il 1° novembre

"Raccontami come mangi e ti dirò chi sei. Camminando tra cibo, arte e paesaggi alla scoperta della città" è il tema della XV edizione che offre ai partecipanti 50 percorsi tematici gratuiti, di cui 15 nella Città metropolitana di Bologna e 3 in lingua inglese. 

Tanti i trekking che si ispirano a questo tema, tra cui Il bere e il mangiare tra Medioevo ed Età Moderna attraverso gli oggetti d'uso, quotidiano e non e ancora Il Novecento in tavola: dalla mortadella in scatola al cremino Fiat, un viaggio nel tempo e nel gusto per conoscere la storia di alcune eccellenze italiane in cucina che hanno avuto origine a Bologna. Infine, A zonzo per antiche osterie evoca già nel titolo le tappe del percorso che sarà arricchito di storie e Storia, di degustazioni e della scoperta di antiche cantine.
Ma sarà dato spazio anche alla Bologna delle acque, saranno aperti luoghi solitamente non visitabili, si scopriranno aspetti sconosciuti di alcune periferie. Non mancherà infine il verde sia in città sia nella collina fuori porta. Quest’anno saranno più numerosi gli itinerari in programma nell’area metropolitana per svelare paesaggi, borghi, vie e cammini con tante novità. 

Tutti i percorsi sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione (prenotazioni dal 16 al 26 ottobre). 
A questo link trovate il programma dettagliato e le informazioni su come partecipare: bolognawelcome.com/trekkingurbano

Trekking Urbano Bologna è un evento organizzato e promosso dal Settore Industrie Creative e Turismo del Comune di Bologna.

 logo trekking urbano BO2015