data evento: 01-07-2019

Cinque incontri con ospiti di rilievo internazionale per parlare di Città nelle sue molteplici sfaccettature: dal 24 giugno al 5 luglio l'appuntamento è al Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio e alla Biblioteca dell'Archiginnasio con gli eventi pubblici della Summer School Planetary Urbanscapes. 

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e l'Academy of Global Humanities and Critical Theory in collaborazione con la Fondazione per l'Innovazione Urbana e la Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, nell’ambito di Bologna Estate 2019, presentano un calendario di eventi pubblici che fanno parte della Summer school in Global Studies and Critical Theory, una scuola estiva che si tiene dal 24 giugno al 5 luglio 2019 a Bologna.

Per il sesto anno consecutivo, corsi, incontri pubblici e dibattiti forniranno a 40 partecipanti selezionati e all'intera cittadinanza gli strumenti critici necessari a comprendere le dinamiche attuali sia da un punto di vista storico sia da un punto di vista teorico, attraverso l’analisi di paradigmatici case study.

Nella convinzione che queste questioni non possano restare chiuse nei confini del dibattito accademico, gli incontri che si terranno presso il Cortile Guido Fanti e la Biblioteca dell’Archiginnasio sono pensati come un’occasione per estendere la discussione alla città e alle sue istituzioni culturali.

Quest’anno la Summer School prende il titolo Planetary Urbanscapes e si terrà dal 24 giugno al 5 luglio 2019.

Grazie alla presenza di studiosi ed esperti nazionali e internazionali di varia provenienza, il programma consentirà di studiare il mondo globale contemporaneo e, in particolare, il tema della Città nelle sue molteplici sfaccettature, attraverso un approccio multidisciplinare che spazierà tra più campi di ricerca diversi.

Tutti gli eventi pubblici sono a ingresso libero e con traduzione simultanea

Il programma: 

Questo ciclo di incontri inaugura un nuovo modo di vivere e utilizzare il Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio, un piccolo salotto, nel cuore della città, allestito per la prima volta da Fondazione per l'Innovazione Urbana per offrire al pubblico, nel corso di tutta l'estate, incontri dedicati alle trasformazioni e alle sfide della contemporaneità con studiosi di fama internazionale, ma anche performance teatrali e musicali, happening e laboratori.