Il progetto di Atlas of Transitions Biennale è momentaneamente sospeso a causa dell'emergenza in corso. Non appena possibile saranno comunicate informazioni sul proseguimento del progetto e le nuove date. 

Il progetto ha l'obiettivo di creare un grande coro urbano, che si propaghi nello spazio pubblico attraverso diverse traiettorie della città. Magnitudo è infatti un’azione vocale collettiva che chiama a raccolta tutti coloro che hanno il desiderio di mettere in gioco il proprio corpo-voce, per dare vita a una performance di 45 minuti che si realizzerà il 13 e il 14 giugno.
Per l'occasione, i musicisti Meike Clarelli e Davide Fasulo del Collettivo Amigdala comporranno una partitura musicale a partire dalle parole della poetessa ugandese Carolyne Afroetry, espressamente composte per le voci singolari e plurali di Magnitudo, grazie alla collaborazione con il progetto AfroWomenPoetry.

Sono invitati a iscriversi ai laboratori persone di ogni età senza conoscenze specifiche di canto, appassionati di canto e musica, gruppi corali già costituiti, cantanti. La partecipazione è gratuita.

Tre musicisti direttori di coro - Meike Clarelli, Davide Fasulo e Elisabetta Dallargine - lavoreranno a stretto contatto e allo stesso tempo separatamente, preparando tre sezioni del coro in percorsi laboratoriali distinti.
A partire da aprile 2020, infatti, ogni settimana e in diversi quartieri della città, i tre gruppi si prepareranno ai due eventi di giugno, quando l’intero coro si unirà per occupare due spazi pubblici di Bologna, in centro, al Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio, e al quartiere Navile, al Parco dei Giardini della Cà Bura.
Il laboratorio sarà il luogo dove poter sperimentare non solo modi, stili e tecniche di musica vocale d’insieme ma anche una relazione artistica, comunitaria e partecipata tra persone diverse.

Per scoprire il calendario dettagliato dei laboratori e le modalità di iscrizione, visita il sito di ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione

Il progetto è promosso da ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione e Cantieri Meticci con Collettivo Amigdala in collaborazione con Afro Women Poetry, Fondazione per l'Innovazione Urbana, Centro Interculturale Zonarelli, Comune di Bologna. Con il patrocinio di Quartiere Navile e Quartiere San Donato-San Vitale.

Magnitudo è parte di Atlas of Transitions, progetto europeo cofinanziato dal programma Europa Creativa dell'Unione Europea, realizzato da ERT Fondazione in partnership con Cantieri Meticci e Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna. Il progetto promuove traiettorie comuni tra residenti italiani, residenti stranieri e nuovi arrivati, sperimentando nuovi modi di interazione e reciprocità tra culture diverse.

Magnitudo sarà presentato in occasione di Atlas of Transitions Biennale WE THE PEOPLE, programma di incontri, performance, eventi, discorsi che si terrà a Bologna dal 26 maggio al 14 giugno 2020.

Per maggiori informazioni: 

 

magnitudo