CORTILE IN COMUNE BANNER SITO FIU

Dal 7 luglio al 26 settembre 2020 il cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio ospita Cortile in comune, rassegna culturale per la città del futuro a cura della Fondazione per l'Innovazione Urbana. 

IL PROGRAMMA DAL 7 LUGLIO AL 2 AGOSTO 2020

  • martedì 7 luglio 2020 dalle 19
    Conversazioni sul futuro #1: Eugenio (Eugenio in via di Gioia)

    Tra temi scomodi e domande scottanti, i i dialoghi sull’attualità con i big della musica che verrà
    Presenta la serata: Bebo (Lo Stato Sociale)

    Un talk informale che inaugura un ciclo di incontri condotti e co-curati da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale) che chiamerà di volta in volta diversi colleghi musicisti a confrontarsi su temi come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni. Ospite del primo appuntamento il cantautore torinese Eugenio Cesari (del gruppo Eugenio in via di Gioia).

    >> Prenota il tuo posto

  • giovedì 9 luglio 2020 dalle 19
    Piccoli Teatri di Quartiere
    Presentazione dei vincitori del bando Piccoli teatri di quartiere, promosso dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana e finanziato grazie al crowdfunding cittadino lanciato dall’Associazione 6000 Sardine e al contributo del Comune di Bologna, Dipartimento Cultura. Saranno presenti i promotori delle iniziative di animazione culturale e ricreativa che si svolgeranno nei vari quartieri di Bologna durante l’estate. Interverrà inoltre Matteo Lepore, Assessore alla Cultura del Comune di Bologna. 

    >> Prenota il tuo posto
  • venerdì 17 luglio 2020 dalle 19
    Fumettibrutti legge “Lolita” di Nabokov
    Secondo appuntamento del ciclo curato da We Reading - network di spettacoli di lettura con ospiti non convenzionali - in collaborazione con il Patto per la lettura.

             >> Prenota il tuo posto

  • Mercoledì 22 luglio dalle 19
  • Presentazione del libro #iostoacasa Racconti dal marzo 2020. Interverranno, oltre ad alcuni degli autori: Emanuela Giampaoli, Giuseppe Gagliano e Antonio Bagnoli. Letture a cura dell'associazione Legg'io-APS. In collaborazione con Gruppo Hera, Edizioni Pendragon, Biblioteca Salaborsa.

             >> Prenota il tuo posto 

  • Venerdì 24 luglio dalle 19
  • Francesca Bono / Ofeliadorme legge LUCIA BERLIN - La donna che scriveva racconti.  Terzo appuntamento del ciclo curato da We Reading - network di spettacoli di lettura con ospiti non convenzionali - in collaborazione con il Patto per la lettura.

    >> Prenota il tuo posto

  • Venerdì 31 luglio 2020 dalle 19
    Dino Fumaretto in Mali Oscuri - Letture senza scampo. Primo appuntamento di un ciclo curato da We Reading - network di spettacoli di lettura con ospiti non convenzionali che sta riscuotendo successo in tutta Italia - in collaborazione con Patto per la Lettura, nell’ambito della rassegna We Reading x Bologna Estate. L’ospite sarà Elia Billoni, musicista e interprete delle canzoni di Dino Fumaretto, personaggio stratificato in bilico tra il grottesco e l'onirico che si cimenterà in “Mali Oscuri - Letture senza scampo”.

    >> Prenota il tuo posto 

  • Domenica 2 agosto dalle 19
    Appunti per una memoria futura: nuovi media, nuove generazioni, nuovi significati. Incontro organizzato in occasione del 40mo anniversario della strage del 2 agosto 1980. Intervengono Claudio Longhi (ERT), Guido Panvini (Università di Bologna), Elena Pirazzoli (Università di Colonia), Ivan Venturi (progetto BO 020880). Modera Aldo Balzanelli (giornalista). Intervento di apertura del Sindaco di Bologna Virginio Merola.
    In collaborazione con Cantiere Bologna.

Gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti. Tutti gli eventi si svolgono nel rispetto del distanziamento e delle normative anti-Covid. L’ingresso al Cortile Guido Fanti è solo da via Ugo Bassi 2. Il Cortile Guido Fanti è accessibile in carrozzina.

Cortile in comune è promossa in collaborazione con il Comune di Bologna (in particolare attraverso la partecipazione di Patto per la Lettura, Bologna città della musica UNESCO, OfficinAdolescenti e Informagiovani), Biblioteca Salaborsa, Fondazione Cineteca di Bologna, Istituzione Bologna Musei. Alla rassegna collaborano inoltre diverse realtà culturali attive in ambito cittadino.

Cortile in comune è una delle azioni promosse dal Comune di Bologna e coordinate dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana verso la costruzione del Quadrilatero della Cultura, il nuovo polo della cultura e della partecipazione che sta nascendo nell'ambito del progetto Laboratorio Aperto(programma di finanziamento Asse 6 “Città attrattive e partecipate” dei fondi del Programma Operativo Regionale FESR Fondo europeo sviluppo regionale 2014-2020). 

La rassegna Cortile in comune fa parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica.