data evento: 03-12-2020

La nostra Fondazione collabora ad Atlas of Transitions Biennale: giovedì 3 dicembre alle ore 17.30 ospitiamo in diretta streaming sulla nostra pagina Facebook la tavola rotonda online Right to the City, Performing Arts and Migration. L'evento sarà trasmesso inoltre sulle pagine di DAMSLab e Atlas of Transitions – Italia

Attraverso quali immaginari e universi espressivi le arti possono sfidare le strutture narrative sulla migrazione? Come gli spazi urbani possono essere trasformati da progetti culturali a partecipativi? Il libro Right to the City, Performing Arts and Migration (FrancoAngeli 2020) è un viaggio conoscitivo tra i progetti artistici che si sono dedicati al tema migratorio, ma anche un affondo sulle archeologie del sapere create dalla collaborazione tra mondi, settori disciplinari, progettualità curatoriali e di ricerca.

La tavola rotonda è un momento di riflessione sulle modalità con cui le pratiche artistiche costruiscono spazi di resistenza, forme di sovversione e discorsi contro-egemonici sulla migrazione. Autrici e autori presenteranno studi, metodologie ed esperienze artistiche che rivelano come le arti performative siano da intendersi come spazio peculiare per esercitare la partecipazione e forme inedite di cittadinanza culturale nelle città contemporanee. Una combinazione di ricerche e progettualità artistiche capaci di sostenere voci collettive e nuovi spazi immaginativi.

Il libro è frutto di un lavoro triennale di collaborazione tra università, centri di ricerca, teatri, comunità locali e centri culturali situati tra Italia, Francia, Albania, Svezia, Grecia, Belgio e Polonia, coordinato dal Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna, promosso nell’ambito del progetto europeo “Atlas of Transitions. New Geographies for a Cross-Cultural Europe”.

Il programma

Introduce:
Roberta Paltrinieri
Dipartimento delle Arti-DAMSLab, Università di Bologna

Intervengono:
Pierluigi Musarò Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna
Paola Parmiggiani Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna
Ruggero Eugeni Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo, Università Cattolica del Sacro Cuore
Pietro Floridia Cantieri Meticci
Melissa Moralli Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna
Giulia Allegrini Dipartimento delle Arti, Università di Bologna

L'evento è promosso da ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione, in collaborazione con Dipartimento delle Arti-DAMSLab, Università di Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana ed è parte del programma di We The People, edizione conclusiva di Atlas of Transitions Biennale, che si svolge dal 2 al 7 dicembre 2020. Attraverso performance, proiezioni filmiche, dj-set, incursioni radiofoniche, workshop per i più giovani, l'obiettivo di questa edizione del Festival, necessariamente condizionata dalla pandemia in corso, è di affermare l’urgenza di una politica dell’ascolto basata sul diritto di tutti a essere ascoltati.

Scopri il programma completo