data evento: 05-04-2022

Sono ancora aperti gli avvisi per selezionare cinque collaboratori/collaboratrici a cui conferire degli incarichi di lavoro autonomo negli ambiti dell’immaginazione civica, della prossimità e della comunicazione. Abbiamo prorogato la scadenza a mercoledì 27 aprile 2022 alle ore 12

Gli avvisi si inseriscono nell'ambito di progettualità di lungo respiro promosse dalla Fondazione, in collaborazione con il Comune di Bologna e hanno l'obiettivo di allargare il team di lavoro con professionisti e professioniste disponibili a condividere le sfide alla base del lavoro di analisi, comunicazione, elaborazione e co-produzione sulle trasformazioni urbane della Fondazione, a partire da un’idea di città aperta, inclusiva, democratica e sostenibile.

Le nuove figure professionali saranno a supporto delle attività di prossimità che la Fondazione sviluppa sul territorio, per favorire una partecipazione informata e il rafforzamento delle capacità di cittadini e comunità al fine di indirizzare le politiche pubbliche.
In un contesto economico e sociale sempre più complesso e caratterizzato da sconvolgimenti epocali, le comunità e la logica di prossimità emergono infatti come gli elementi da cui ripartire per costruire modelli di sviluppo e politici sostenibili, inclusivi e volti al perseguimento del benessere sociale. La prossimità è intesa non solo in termini di vicinanza fisica, con attività territoriali costanti, ma anche in termini relazionali con approcci volti all’ascolto e all’apprendimento reciproco, per rafforzare relazioni, soprattutto verso fasce di popolazione a rischio esclusione.

A tal fine le competenze ricercate, in linea con quanto previsto dal Master dell’Università di Bologna e della Fondazione per l’Innovazione Urbana in Gestione e co-produzione di processi partecipativi, comunità e reti di prossimità, sono trasversali per coniugare conoscenze delle politiche pubbliche, ascolto e lettura del territorio, progettazione, design dei processi e capacità di gestione dei conflitti anche con approcci inediti.

In particolare stiamo cercando:

  • 3 agenti di prossimità, per il coordinamento dei rapporti con le comunità civiche e la gestione dei percorsi partecipativi e delle co-progettazioni su scala locale
  • 1 social media manager per la gestione dei canali social media della Fondazione
  • 1 agente di prossimità digitale, per la gestione dei rapporti con cittadini e comunità civiche del territorio attraverso l’utilizzo di strumenti digitali e la piattaforma collaborativa digitale Partecipa del Comune di Bologna.

Gli incarichi si svolgeranno da maggio a dicembre. Tutti gli avvisi prevedono una procedura comparativa.
Per scaricare gli avvisi e tutta la relativa documentazione, visita la pagina dedicata. È inoltre possibile consultare le risposte alle domande più frequenti (FAQ) relative ai due avvisi.
La scadenza per presentare la propria candidatura è stata prorogata a mercoledì 27 aprile 2022 alle ore 12.

Per approfondire la conoscenza delle progettualità sviluppate dalla Fondazione e del metodo dell’immaginazione civica si consiglia la lettura della pubblicazione “Fondazione Innovazione Urbana 18-21. Visioni e azioni dell’istituzione dedicata alle trasformazioni di Bologna”scarica la pubblicazione o sfoglia la pubblicazione

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.