Il 28 ottobre 2011 dalle ore 9.00 alle 18.30 si terrà il convegno "Scambi ferroviari. Il ruolo strategico del servizio ferroviario metropolitano": un'occasione per fare il punto sul progetto di riordino della mobilità metropolitana e per confrontarsi con altre realtà italiane.

Provincia di Bologna, Comune di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Ferrovie Emilia-Romagna e Ferrovie dello Stato promuovono in collaborazione con Urban Center Bologna il convegno "Scambi ferroviari. Il ruolo strategico del servizio ferroviario metropolitano" in programma venerdì 28 ottobre presso l'Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa.

A 14 anni dal primo Accordo del 1997 per definire un nuovo assetto dei trasporti pubblici dell'area Metropolitana bolognese, imperniato sul Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM) e a 4 anni dal secondo Accordo del 2007 per il completo sviluppo e l'attuazione del SFM, si sente la necessità di fare il punto sulla realizzazione di tale progetto e di comprendere quanto e come il SFM abbia ricoperto un ruolo strategico per il territorio. Obiettivo della giornata è inoltre quello di far conoscere maggiormente il servizio e i risultati finora ottenuti. Il convegno diventa infine l'occasione per confrontarsi con le altre realtà italiane in cui l'infratruttra ferroviaria gioca un ruolo di primo piano nel trasporto pubblico e in cui si notano gli effetti della pianificazione strategica della mobilità.

:: Scarica il programma del convegno

Alla fine del convegno, alle 18.30,  verrà inaugurata anche una mostra fotografica di Rhodri Jones sul rapporto tra il SFM e il territorio, sul suo legame con i luoghi e con i viaggiatori. Il fotografo, diventando lui stesso viaggiatore e pendolare, osserva da diretto protagonista il viaggio in treno e mostra come gli spostamenti in treno facciano parte della vita quotidiana di molti cittadini bolognesi.
La mostra di Rhodri Jones sarà visitabile dal 28 ottobre al 12 novembre presso lo spazio Esposizioni dell'Urban Center.

:: Scarica l'invito alla mostra

Per motivi organizzativi è richiesta la preiscrizione al convegno entro il 24 ottobre 2011 presso la segreteria tecnica:
fax: 051 659.8714 email: