La Fondazione per l'Innovazione Urbana è un centro di analisi, comunicazione, elaborazione e co-produzione sulle trasformazioni urbane per affrontare le sfide sociali, ambientali e tecnologiche. 

CORTILE IN COMUNE BANNER SITO FIU

data evento: 18-09-2020

Venerdì 18 settembre 2020 dalle 19, al Cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio, una serata per riflettere su come pianificare la mobilità, a partire da questo particolare momento storico ma avendo come orizzonte il futuro.

Durante gli ultimi mesi la vita nelle città è cambiata e conseguentemente anche il modo in cui ci spostiamo. Per rispondere ai bisogni è necessario ripensare anche il modo in cui realizziamo i nostri spostamenti. A questo si aggiunge la necessità, già esistente e sempre più urgente, di una mobilità sostenibile e per tutti. È possibile cogliere questo momento di riflessione e cambiamenti per ripensare le città in un’ottica più sostenibile e inclusiva?

ore 19
Dialogo pubblico “La mobilità nel post emergenza COVID”

Modera:

  • Giovanni Ginocchini, Direttore Fondazione per l’Innovazione Urbana

Intervengono: 

  • Marco Monesi, Consigliere delegato alla Pianificazione, mobilità sostenibile e viabilità, Città metropolitana di Bologna 
  • Claudio Mazzanti, Assessore alla Mobilità, Comune di Bologna
  • Marco Granelli, Assessore alla Mobilità, Comune di Milano (in collegamento)
  • Mirko degli Esposti, Prorettore Vicario, Università di Bologna
  • Giuseppina Gualtieri, Presidente TPER
  • Simona Larghetti, Presidente Consulta della bicicletta di Bologna
  • Enrico Ercolani, Ideatore della Skarrozzata

ore 20.30
Proiezione documentario “GAMBE. La strada è di tutti”
All’interno di Bologna Bike City

Da una perdita, nasce la proposta di mobilità a misura di persona.

La strada oggi è dominata dalle auto e in strada si muore più di 3.000 volte l’anno. Gambe racconta come può diventare anche dei disabili, dei bambini, dei pedoni e dei ciclisti. La strada è di tutti, a partire dai più deboli.

Il film racconta gli eventi avvenuti a un anno dalla morte di Michele Scarponi, fino ad arrivare alla nascita della Fondazione a lui dedicata. Le emozioni di chi gli è vissuto accanto, del territorio che lo ha visto crescere, di chi ha condiviso con lui le strade di tutta Italia. Ma va oltre il ricordo di una vittima della violenza stradale, seppur eccellente.

Il film mette insieme la memoria commossa di un territorio (e con lui l’Italia intera) che ha perso una delle sue bandiere - un vero e proprio eroe moderno - e la proposta di una mobilità a misura degli utenti fragili della strada: i disabili, i bambini, i pedoni e i ciclisti. Raccontiamo una visione della strada come “spazio di tutti”, un mondo che metta al centro la persona, la vita.

Genere: Documentario
Durata: 52'
Anno: 2018
Regia: Subwaylab
Soggetto: Marco Scarponi, Alessandro Tarabelli, Diego Morresi, Andrea Antolini
Produzione: Fondazione Michele Scarponi e Subwaylab
Distribuzione: Sydonia Production

Presentano il film:

  • Andrea Colombo, Consigliere comunale, Comune di Bologna
  • Marco Scarponi, Fondazione Michele Scarponi

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria:
>> Prenota il tuo posto

Ingresso da via Ugo Bassi, 2. 

L’evento è parte di Cortile in comune, rassegna culturale per la città del futuro e della Settimana Europea della Mobilità.