SOCIAL BORGO BANNER SITO FIU

Social Borgo

La Fondazione per l’Innovazione Urbana e il Centro Borgo promuovono Social Borgo. Verso un centro commerciale partecipato, un progetto innovativo e unico a livello nazionale che ha l’obiettivo di valorizzare il ruolo civico del Centro Borgo all’interno del territorio urbano e di quartiere.

Il Centro Borgo, oltre ad essere il più importante centro commerciale del quartiere Borgo Panigale-Reno, rappresenta, se osservato da una prospettiva non solo commerciale, uno spazio che vede una progressiva transizione dallo stereotipo di “non luogo” a luogo di incontro, convivialità e relazione con modalità di frequentazione che vanno oltre le sue tradizionali funzioni, capace di proiettare effetti positivi sul territorio circostante.

Spazi e luoghi di socialità rappresentano alcuni dei bisogni che la Fondazione per l’Innovazione Urbana in questi anni ha rilevato in quest’area della città (in particolar modo nelle aree statistiche denominate Villaggio INA e Borgo centro). Se si considera, inoltre, la scarsità di spazi di aggregazione pubblici che interessa l’area, negli spazi messi a disposizione all’interno del Centro Borgo si potrebbero sperimentare inediti modelli di incontro, interazione e relazione, andando ad aumentare sia il capitale che la coesione sociale, in sinergia con Quartiere e Comune.

A trent’anni dalla sua nascita e in continuità con i percorsi partecipativi e collaborativi già realizzati in quest’area, il Centro Borgo, il primo centro commerciale di Bologna, intende quindi valorizzarsi come spazio pubblico attivando un processo con diversi obiettivi e fasi.

Gli obiettivi del progetto

Il progetto Social Borgo si propone di:

  • co-progettare iniziative negli spazi comuni del Centro, per trasformarli in veri e propri “spazi civici” a disposizione di cittadini, associazioni, gruppi formali e informali del territorio;
  • supportare la socialità e l’aggregazione tra gli attori della comunità del centro commerciale;
  • attivare iniziative da realizzare negli spazi che promuovano l’inter-generazionalità e l’interculturalità, la sostenibilità ambientale e le varie espressioni di economia circolare;
  • condividere iniziative culturali di vario genere da supportare.

Il percorso prevede diverse fasi

da luglio a ottobre 2019 - Informazione e ascolto
Una prima fase ha previsto un’attività di osservazione delle attività e dei flussi all'interno del centro con incontri, interviste, colloqui informali con operatori, frequentatori e realtà della zona. Questa fase ha avuto l’obiettivo di definire al meglio il progetto allineando le diverse aspettative e i punti di vista per definire una strategia condivisa. Questa fase si conclude con una conferenza stampa prevista l’8 novembre, che rende pubblico il progetto.

novembre 2019 - Condivisione delle priorità e definizione delle proposte
Si svolgerà un’incontro pubblico per far emergere e identificare idee e proposte da realizzare all’interno del Centro Borgo. Dopo una prima analisi di fattibilità delle proposte, verranno attivati alcuni gruppi di lavoro con i cittadini coinvolti.
L’incontro pubblico si svolgerà lunedì 25 novembre alle ore 18 presso il Centro Borgo. 
Maggiori informazioni

da gennaio a febbraio 2020 - Co-progettazione e prototipazione delle attività
Si prevede di realizzare degli incontri per definire le modalità operative per realizzare le attività proposte.

febbraio 2020 - Avvio attività
Saranno definite le attività da avviare e una proposta di modello di governance per la gestione degli spazi del Centro.

Non è stato trovato alcun elemento