ULAB BANNER 1220X360 SITO FIU ok

Aggiornamenti U-Lab

Nella seduta di martedì 1 ottobre 2019, la Giunta comunale di Bologna ha dato il via libera alla pedonalizzazione di piazza Rossini.

La decisione fa seguito alla sperimentazione che abbiamo condotto come Fondazione per l'Innovazione Urbana insieme al Dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna e al Comune di Bologna e in partnership con Bologna Design Week e Fondazione Unipolis, in occasione della manifestazione Le Cinque Piazze all'interno del progetto ROCK (Regeneration and Optimization of Cultural heritage in Knowledge and creative cities - finanziato dal programma per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea).

Dallo scorso 25 settembre, infatti, la piazza ospita un allestimento temporaneo, progettato e costruito con gli studenti universitari, che ha trasformato parte dell'area solitamente destinata al parcheggio in un prato, proponendo così un’inaspettata percezione dello spazio e ripristinando la traccia dell’antico sagrato della Chiesa di San Giacomo Maggiore. Con questo progetto, il nostro obiettivo è stato quello di sperimentare nuovi usi di uno spazio pubblico nel cuore della zona universitaria e di offrire l'opportunità di riscoprire e apprezzare i dettagli delle architetture che si affacciano sulla piazza.

L'idea era nata durante il Laboratorio U-Lab che abbiamo condotto nell'area lo scorso anno, a cui parteciparono oltre 250 persone e da cui era emerso il bisogno di restituire alla piazza una dimensione di socialità, con un'attenzione particolare agli elementi del verde e dell'illuminazione e valorizzando la collaborazione di tutti gli attori del territorio (istituzioni, residenti, studenti, ecc.). In questi giorni di sperimentazione, numerosi sono stati i cittadini che hanno sostato in questo luogo solitamente di passaggio e che hanno partecipato alle iniziative, anche spontanee, che sono nate. Dal 25 settembre al 1° ottobre sono state quasi 200.000 le persone passate da piazza Rossini. 

In continuità con questa sperimentazione, il Comune di Bologna ha stabilito che nei prossimi giorni l'attuale allestimento temporaneo del prato sarà smontato ma la piazza resterà pedonale, in vista di un nuovo allestimento che è al momento in corso di definizione.          

La delibera approvata interviene anche sulla sosta: gli stalli riservati ai residenti e quelli dedicati al carico/scarico verranno ricavati nelle vie Marsala, Benedetto XIV e San Vitale. Gli stalli riservati alle moto saranno ricollocati in via Petroni, consentendo la sosta notturna delle auto ai residenti, come avviene già in altre zone della città. Nella delibera si affronta anche il tema della sosta delle moto lungo via Zamboni. Per la tutela della bellezza dei portici, candidati a patrimonio Unesco dell’umanità, in una successiva ordinanza la sosta per questi mezzi verrà prevista in via Petroni e Largo Respighi.

piazza rossini