BLOOMBERG BANNER SITO FIU 1220X300

data evento: 25-09-2019

Mercoledì 25 settembre 2019 alle ore 17 presso la Biblioteca Jorge Luis Borges (Via dello Scalo 21/2, Bologna) prende il via con un evento di presentazione Raccontare e raccontarsi, uno dei progetti vincitori del bando Futuro prossimo.

Raccontare e raccontarsi è un progetto organizzato da Link Bologna Studenti indipendenti che vuole esplorare l’area Quadrilatero-Scalo-Malvasia, che fa parte del quartiere Porto-Saragozza, attraverso la voce di chi vive e attraversa quotidianamente i luoghi più animati della zona: lo Studentato Ghigi, il centro sociale Saffi, il cinema Nosadella (sede di alcune lezioni universitarie) e il Giardino Lorusso.

L’obiettivo è creare momenti di scambio reciproco fra generazioni e culture differenti, residenti del luogo e studenti fuori sede, i quali, pur vivendo lo stesso spazio, difficilmente si incontrano.
Il luogo centrale per la costruzione di questa rete sarà la Biblioteca Jorge Luis Borges, che ospiterà la maggior parte degli incontri di discussione e di elaborazione di un audiolibro contenente le interviste e le testimonianze raccolte durante lo svolgimento del progetto.

Alcune delle testimonianze chiave saranno trasmesse all’interno di un programma sulla storia dei quartieri bolognesi prodotto da Radio Leila, una radio studentesca e autogestita.

Calendario delle attività
25 settembre: evento di presentazione del progetto ed elaborazione del piano di lavoro
9 ottobre: I incontro in biblioteca
23 ottobre: II incontro in biblioteca
6 novembre: III incontro in biblioteca
20 novembre: IV incontro in biblioteca
4 dicembre: Laboratorio per la co-progettazione e il montaggio del prodotto finale (podcast e audiobook).

Per maggiori informazioni: 
facebook.com/link.bologna
tel. 3489979307

Il progetto è stato selezionato dal bando Futuro prossimo promosso da Fondazione per l'Innovazione Urbana in collaborazione con il Comune di Bologna e l’Istituzione Biblioteche Bologna, nell’ambito del Patto per la Lettura di Bologna e reso possibile da Cities of Service, attraverso i fondi del premio Engaged Cities, vinto dalla città di Bologna nel 2018.

Il progetto si pone in continuità con le altre azioni che la Fondazione per l'Innovazione Urbana sta sviluppando nell'area, nell'ambito dei Laboratori di Quartiere e del percorso di co-progettazione del Parco della Resilienza

Raccontareperraccontarsi