Banner U Lab fiuprogetti

La fase di ascolto e co-progettazione di U-Lab prevede una serie di attività dedicata alla raccolta e discussione di idee e proposte, fra cui un ciclo di incontri tematici in cui mappare gli attori e le progettualità della Zona Universitaria e avviare la costruzione di una visione unitaria che metta in luce le necessità, i requisiti chiave e il potenziale dell’area.

Sono stati organizzati, quindi, quattro incontri in cui approfondire vari temi come quello dell'accessibilità, della sostenibilità e delle collaborazioni per nuove produzioni.

Agli incontri sono sono state invitate alcune delle realtà che hanno sede nella Zona Universitaria o hanno delle progettualità in corso nell’area e che hanno una particolare attinenza o competenza rispetto al tema trattato. Successivamente il percorso sarà allargato ed aperto a tutti coloro che vorranno contribuire.

Il primo incontro, che si è svolto martedì 16 gennaio 2018, è stato l'occasione per confrontarsi sul tema dell’accessibilità vista da diverse prospettive: accessibilità fisica, culturale, relazionale, come elemento di sicurezza e inclusività. L’incontro è stato anche un momento di presentazione, analisi e discussione tra diversi attori che porteranno la loro esperienza e contribuiranno a costruire un percorso di progettazione condiviso.

Il secondo incontro si è tenuto il 23 gennaio ed è stato dedicato al tema della sostenibilità. In particolare ci si è confrontati sui vari aspetti che possono caratterizzare la sostenibilità ambientale della Zona Universitaria con particolare attenzione alla lotta ai cambiamenti climatici e alla resilienza.

Il terzo incontro si è svolto il 13 febbraio ed è stato dedicato al tema della collaborazione e dell’attivazione di nuove partnership (pubblico-private, tra associazioni, tra gruppi formali e informali, ecc.) finalizzate alla valorizzazione del Patrimonio Culturale e alla promozione di nuove produzioni per nuovi servizi, nuovi prodotti culturali, nuove modalità di gestione, ecc.

Il quarto incontro si è svolto il 28 febbraio ed è stato un momento di restituzione e di ulteriore approfondimento delle riflessioni emerse negli incontri precedenti. Si è lavorato inoltre per definire degli indicatori sui tre temi chiave del percorso: accessibilità, sostenibilità, collaborazioni.

U-Lab coinvolge Comune di Bologna, Università di Bologna, Fondazione Rusconi, Teatro Comunale e Urban Center Bologna, nell’ambito delle attività previste dal Progetto ROCK (Regeneration and Optimization of Cultural heritage in Knowledge and creative cities rockproject.eu) che si propone di rigenerare, attraverso nuovi processi ambientali, sociali, economici, la zona universitaria intorno a via Zamboni, attraverso il finanziamento dal Programma per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea.

> Scarica il Dossier introduttivo (.pdf, 1.72 MB)
> Scarica il Report degli incontri tematici (.pdf, 1.69 MB)