CORTILE IN COMUNE BANNER SITO FIU

LAB SPAZI BANNER 1220X300

Al cortile Guido Fanti di Palazzo d'Accursio, prosegue dal 28 agosto al 25 settembre 2020 Cortile in comune, rassegna culturale per la città del futuro a cura della Fondazione per l'Innovazione Urbana. 

IL PROGRAMMA

  • venerdì 28 agosto 2020 ore 19 - 21.30
    Mise en espace: Ultima notte sulla terra
    A cura della compagnia permanente di ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione

    L’esplorazione dei nuovi orizzonti di valore per costruire la città di domani, oggetto della seconda fase del progetto Così sarà! La città che vogliamo, si spinge oltre i confini della terra stessa,
    partendo per un viaggio interplanetario nei territori più remoti della fantascienza. Attorno ai temi di “ricerca” e “tecnologia”, le attrici e gli attori della Compagnia permanente di ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione si imbarcheranno per una nuova “Odissea”, visitando gli angoli nascosti della galassia. Il punto di partenza è il celebre romanzo di Jules Verne Dalla terra alla luna, che già nel 1865 immaginava l’impresa che si sarebbe compiuta 104 anni più tardi.
    A cura della compagnia permanente di ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione.

    >> Prenota il tuo posto

  • lunedì 31 agosto 2020 ore 19 - 21.30
    Dibattito pubblico: I corpi che verranno

    Il tema del potere simbolico e concreto della rappresentazione dei corpi irrompe continuamente nel dibattito pubblico.
    Dal recente fenomeno di abbattimento delle statue, ai fenomeni di odio nei confronti delle diversità culturali e di genere, all'utilizzo reiterato di un immaginario binario ed omologante da parte della comunicazione politica, da dove può partire una nuova narrazione plurale e dialogante?
    Intervengono: Johanne Affricot (culture curator, fondatrice piattaforma e collettivo GRIOT Italia), Ilenia Caleo (ricercatrice indipendente e performer), Chiara Bersani (attrice), Sara Manfredi (CHEAP), Antonia Caruso (Edizioni minoritarie), Cristina Portolano (fumettista).
    Modera: Maura Gancitano (Tlon)

    >> Prenota il tuo posto
  • giovedì 3 settembre 2020 ore 19 - 22 
    Conversazioni sul futuro #2

    19.30: Presentazione vincitori GOAL 2030
    20.30: Due musicisti si confrontano su temi come come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni. Talk informale condotto e co-curato da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale). Ospite di questa serata, Elio Biffi, tastierista e cantante dei Pinguini Tattici Nucleari, gruppo con il quale ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo. 

    >> Prenota il tuo posto 
    >> Leggi la notizia 

  • venerdì 4 settembre 2020 ore 20 - 23
    Resilienze Festival presenta | Arcipelago19

    Resilienze Festival presenta: Arcipelago19 - Atlante visivo della pandemia 
    La presentazione a grande schermo delle fotografie che fanno parte di Arcipelago-19, un racconto collettivo di fotografi e fotografe durante il lockdown in Italia. 
    Storie per immagini scattate negli ospedali, nelle abitazioni e nelle strade, nei luoghi di cultura o in quelli di cura.

    >> Prenota il tuo posto

  • lunedì 7 settembre 2020 ore 19.30 - 22
    Padre Nostro. Riscritture civili di una preghiera tra musica e letteratura

    Presentazione del libro con l'autore Alberto Sebastiani e Marino Severini. Ad accompagnare l’autore durante la presentazione, le note graffianti della voce e della chitarra di Marino Severini fondatore della Gang.

    >> Prenota il tuo posto

  • martedì 8 settembre 2020 ore 21 - 23
    Mettiamoci in ascolto #1

    Stefano Zenni - Viaggio nella musica di Charlie Parker (nel centenario della nascita)
    A cento anni dalla nascita, la figura di Charlie Parker (1920-1955) si staglia in tutta la sua tormentata e frenetica genialità. La sua lezione è ancora viva e attuale e ispira la musica, la letteratura e il cinema. 

    >> Prenota il tuo posto

  • mercoledì 9 settembre 2020 ore 19 - 22.30
    Music in Motion | sonorizzazioni in cortile #2 (special guest CIRCCs)

    19.15-20.15: CRICC MIND THE GAP! CALL THE CRICCs. Presentazione del Centro per l'interazione con le Industrie Culturali e Creative – CRICC. Introducono Elena Vai, Lorela Mehmeti, Chiara Pompa, Federico Garcea, Paolo Bonora e Giacomo Albert. Intervengono Anna Scalfaro e Pierfrancesco Pacoda in dialogo con Katia Giampaolo (Estragon), Giacomo Golfieri (Fonoprint) e Umberto Damiani (Irma Records) per presentare il Master in Produzione e promozione della musica (UniBO).
    20:25 Pillola dei Musei: Rossini! Rossini! (a cura del Museo della Musica)
    20.45 “‘Blue Unnatural’ e ‘Dystopia’ di Marco Bolognesi sonorizzati da Valerio Maiolo, in collaborazione con Associazione Culturale Shape
    Due artisti bolognesi per la prima volta insieme, in nuovo progetto di animazione e sonorizzazione dal vivo. L’opera audiovisiva è affidata all’artista d’arte contemporanea e regista Marco Bolognesi, e la musica è affidata a Valerio Maiolo, sound performer e sound engineer formato al Conservatorio di Musica di Bologna.

    >> Prenota il tuo posto
    >> Leggi la notizia 

  • giovedì 10 settembre 2020 ore 19 - 21.30
    Conversazioni sul futuro #3 | Levante

    Due musicisti si confrontano su temi come come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni. Talk informale condotto e co-curato da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale). Ospite Levante. 

    >> Prenota il tuo posto 
    >> Leggi la notizia 

  • venerdì 11 settembre 2020 ore 19 - 22

    19.30 - 20.45 Bologna e le sue mutazioni
    nel racconto degli artisti del fumetto. Dibattito a cura di Salaborsa. Con Otto Gabos e Sergio Rossi
    21 - 22 Mettiamoci in ascolto #2
    Luca Bragalini - Blues & voodoo: dadi, crocicchi e denti di alligatoreBollata come musica del diavolo, tentatrice più delle scellerate parole del serpente dell’Eden, il blues è al contrario una tradizione lirico musicale gravida di implicazione religiose sia europee sia africane.

    >> Prenota il tuo posto 
  • lunedì 14 settembre 2020 ore 19 - 21.30
    Bologna riparte con l'arte: idee, modelli e progetti post-covid

    a cura di Istituzione Bologna Musei
    Intervengono: Lorenzo Balbi, Elisa Del Prete e Silvia Litardi (NOS Visual Art Production), Silvia Fanti (XING), Fabrizio Padovani (Galleria d’arte P420 Bologna), Fabiola Naldi (Università di Bologna - docente, curatrice e critica d'arte). Coordina: Roberto Grandi.
    La pandemia ha stravolto modalità consolidate di produzione e fruizione dell’arte, rendendo necessario il ripensamento del ruolo di istituzioni museali, gallerie e attori culturali e della loro relazione con la città. L’incontro sarà l’occasione per confrontarsi sulle iniziative in ambito artistico che a Bologna si stanno sviluppando come risposta all'esigenza di ripartenza post-Covid.

    >> Prenota il tuo posto 
  • martedì 15 settembre 2020 ore  20.30
  • Music in Motion | sonorizzazioni in cortile #3 LIVE FROM SPACE | un progetto di Luca Maria Baldini e Francesco Ruzzier

    LIVE FROM SPACE è un progetto di Luca Maria Baldini e Francesco Ruzzier che vede una parte dell'archivio NASA sonorizzato. Il progetto è prodotto dal Trieste Science+Fiction Festival, presentato dal vivo per la prima volta. “Nel 2017 la NASA rende pubblico un vasto archivio di immagini della Terra vista dallo spazio. Sono immagini familiari, eppure è proprio in questo atto di cessione e condivisione che avviene un cambio di paradigma: quelle immagini ora appartengono a tutti, mostrano il luogo che abitiamo, la nostra casa. Durante i mesi di lockdown, mentre creavo musica dentro alle mie quattro mura, ho incontrato queste immagini, e così è nata l'idea di un live in streaming che portasse in sé una componente simbolica tesa a far riflettere sul rapporto fra essere umano e pianeta Terra. La casa si è dunque ampliata attraverso il web, per espandersi e trasformarsi allo spazio reale della città, fino all'universo intero”.

    >> Prenota il tuo posto

  • mercoledì 16 settembre 2020 ore 19 - 21.15 
    Il diritto allo spazio pubblico 

    ore 19 Convegno “Giocare, correre e pedalare in città: libertà di essere bambini”, a cura di Cinnica
    ore 20.30 Conversazione “digitale” Il diritto allo spazio pubblico
    L’evento è parte della Settimana Europea della Mobilità

    >> Prenota il tuo posto
  • giovedì 17 settembre ore 19 - 21.30
    Consegne etiche. La prima piattaforma alternativa per spesa e libri a domicilio
    Assemblea pubblica con un intervento di Trebor Scholz

    L'assemblea sarà l’occasione per presentare e lanciare la prima sperimentazione del servizio Consegne Etiche, con un confronto attivo sul tema.
    L’evento è parte della Settimana Europea della Mobilità

    >> Prenota il tuo posto 
    >> Programma dettagliato

  • venerdì 18 settembre ore 19 - 22 
    La mobilità nel post emergenza COVID

    Durante gli ultimi mesi la vita nelle città è cambiata e conseguentemente anche il modo in cui ci spostiamo. Per rispondere ai bisogni è necessario ripensare anche il modo in cui realizziamo i nostri spostamenti. A questo si aggiunge la necessità, già esistente e sempre più urgente, di una mobilità sostenibile e per tutti. È possibile cogliere questo momento di riflessione e cambiamenti per ripensare le città in un’ottica più sostenibile e inclusiva?
    L’evento sarà l’occasione per aprire un dibattito su come pianificare la mobilità, a partire da questo  particolare momento storico ma avendo come orizzonte il futuro.

    ore 19 Dialogo pubblico “La mobilità nel post emergenza COVID”
    ore 20.30 Proiezione documentario “GAMBE. La strada è di tutti”
    All’interno di Bologna Bike City

    L’evento è parte della Settimana Europea della Mobilità

    >> Prenota il tuo posto
    >> Programma dettagliato 

  • sabato 19 settembre 2020 ore 19.30 - 21
    Dialogo pubblico "Tram e città" 

    Bologna sta progettando la sua prima linea tranviaria. Obiettivo principale dell’infrastruttura è quello di incrementare la mobilità sostenibile e migliorare l’accessibilità urbana. Il progetto del tram sarà però una occasione per Bologna, per ripensare lo spazio pubblico in modo più accessibile e inclusivo e incrementarne qualità e la quantità. Più spazi per passeggiare, pedalare, incontrarsi.
    L’evento è parte della Settimana Europea della Mobilità

    >> Prenota il tuo posto 
    >> Programma dettagliato

  • domenica 20 settembre ore 17 - 18.30 
    Leggere insieme a Bologna

    Incontro con i Gruppi di Lettura di Bologna condotto da Serena Di Battista e Francesca Zambito. A cura di Patto per la Lettura.

    >> Prenota il tuo posto

  • domenica 20 settembre 2020 ore 20 - 22 
    Mettiamoci in ascolto #3

    Federico Sacchi - Inspired by The King – La colonna sonora del sogno di Martin Luther King (una produzione Circolo dei Lettori di Torino)
    La vita e le parole di Martin Luther King Jr. sono state fonte di ispirazione per generazioni di musicisti. Alcuni lo hanno accompagnato e sostenuto durante la lotta per i diritti civili, altri ne hanno onorato la memoria continuando a diffondere il suo messaggio dopo che fu assassinato. Brani più o meno noti che negli anni hanno contribuito a rendere il Dr. King un’Icona Pop, facendolo conoscere alle nuove  generazioni e moltiplicando così in modo esponenziale la portata del suo messaggio.

    >> Prenota il tuo posto

  • lunedì 21 settembre 2020 ore 19 - 22 
    Ambiente e mobilità. Ospite Luca Mercalli

    ore 19 Dibattito L’impatto positivo della mobilità sostenibile sull’ambiente. Un’occasione per approfondire la sfida globale del contrasto al cambiamento climatico, con una particolare attenzione alla pianificazione della mobilità urbana. 
    ore 21 #chiediloamercalli Il noto climatologo Luca Mercalli risponde alle tue domande. 
    L’evento è parte della Settimana Europea della Mobilità

    >> Prenota il tuo posto 
    >> Compila questo modulo e inviaci la tua domanda per Luca Mercalli
    >> Programma dettagliato

  • martedì 22 settembre 2020 ore 20 - 22.30
    Music in Motion |sonorizzazione in cortile #1 >> recupero dell'evento del 2 settembre rimandato causa maltempo
    20.30: Quando Bologna viveva sull’acqua (a cura di Istituzione Bologna Musei)
    21: Proiezione con sonorizzazione live
    ‘L'uomo meccanico’ di André Deed (1921) in una sonorizzazione elettromagnetica a cura di OoopopoiooO (Vincenzo Vasi e Valeria Sturba)
    in collaborazione con Associazione Culturale Shape
    L'universo visivo del film cult degli anni 20 ‘L'uomo meccanico’ di André Deed, si sposa con le sonorità OoopopoiooO di Vincenzo Vasi e Valeria Sturba. Con l’ausilio di voci, violino, basso elettrico e strumenti elettroacustici, il duo trasporterà il pubblico in una dimensione psichedelico/elettromagnetica.

    >> Prenota il tuo posto
    >> Leggi la notizia

  • mercoledì 23 settembre 2020 ore 19 - 22.30 

    19.30: Presentazione del libro “Partecipazione, processi di Immaginazione Civica e sfera pubblica”, di Roberta Paltrinieri e Giulia Allegrini. Saranno presenti le autrici. 
    20.30: Atlas of Transitions Biennale presenta “Saga” - Proiezione in anteprima della docuserie realizzata da Zimmer Frei che racconta Bologna attraverso i percorsi esplorativi e di appropriazione di alcuni giovanissimi che chiamano casa questa città. A seguire incontro tra gli autori Anna de Manincor e Massimo Carozzi ed i protagonisti dei documentari. Coordina Marina Misaghi Nejad (progetto Vesta). 
    In collaborazione con Atlas of Transitions Biennale. 

    >>  Prenota il tuo posto

  • giovedì 24 settembre 2020 ore 19 - 22
    Conversazioni sul futuro #4 | M¥SS KETA. Presenta la serata: Bebo (Lo Stato Sociale)
    Due musicisti si confrontano su temi come come tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni. Talk informale condotto e co-curato da Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale). Ospite di questa serata, la performer M¥SS KETA, una delle artiste che più hanno influenzato la scena musicale italiana degli ultimi anni.

    >> Prenota il tuo posto
    >> Leggi la notizia

  • venerdì 25 settembre 2020 ore 19 - 22
    Nuovi distretti e centri culturali: quale ruolo nelle città di domani
    Tavola rotonda organizzata nell’ambito della presentazione del Quadrilatero della Cultura | Laboratorio Aperto di Bologna

    Presentazione pubblica del Quadrilatero della Cultura di Bologna,  il nuovo polo della cultura e della partecipazione della città di Bologna che sta nascendo nell'ambito del progetto Laboratorio Aperto (programma di finanziamento Asse 6 “Città attrattive e partecipate” dei fondi del Programma Operativo Regionale FESR Fondo europeo sviluppo regionale 2014-2020). 

    >> Prenota il tuo posto
    >> Leggi la notizia

Gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti. Tutti gli eventi si svolgono nel rispetto del distanziamento e delle normative anti-Covid. L’ingresso al Cortile Guido Fanti è solo da via Ugo Bassi 2. Il Cortile Guido Fanti è accessibile in carrozzina.

Cortile in comune è promossa in collaborazione con il Comune di Bologna (in particolare attraverso la partecipazione di Patto per la Lettura, Bologna città della musica UNESCO, OfficinAdolescenti e Informagiovani), Biblioteca Salaborsa, Fondazione Cineteca di Bologna, Istituzione Bologna Musei. Alla rassegna collaborano inoltre diverse realtà culturali attive in ambito cittadino.

Cortile in comune è una delle azioni promosse dal Comune di Bologna e coordinate dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana verso la costruzione del Quadrilatero della Cultura, il nuovo polo della cultura e della partecipazione che sta nascendo nell'ambito del progetto Laboratorio Aperto(programma di finanziamento Asse 6 “Città attrattive e partecipate” dei fondi del Programma Operativo Regionale FESR Fondo europeo sviluppo regionale 2014-2020). 

La rassegna Cortile in comune fa parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica.