2021 METROPOLIMAPPA BANNER SITO FIU

data evento: 09-04-2022

Si è svolto venerdì 8 aprile 2022 in Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa e in diretta streaming l’evento conclusivo del progetto extrascolastico sperimentale Metropolimappa. La città raccontata dalle nuove generazioni attraverso i nuovi media. 

Il progetto, finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato promosso da Cooperativa Sociale Società Dolce in collaborazione con Fondazione per l’Innovazione Urbana e l’ente di formazione Seneca ed è nato con l'obiettivo di coinvolgere i ragazzi e le ragazze delle Scuole secondarie di I grado di tre quartieri di Bologna per farsi raccontare la città dal loro punto di vista e creare una nuova mappa multimediale anche attraverso l’uso di strumenti digitali. 

Da novembre 2021 a marzo 2022, 144 ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 13 anni dei quartieri Porto-Saragozza, Savena e Navile sono stati coinvolti per prendere parte a un percorso di scoperta, conoscenza e consapevolezza della città che si è sviluppato attraverso 9 laboratori. Divisi in diversi gruppi di lavoro ed esplorando i diversi linguaggi multimediali della fotografia, della produzione di video, del drone e della produzione di mappe, i giovani partecipanti, dopo un lungo periodo di isolamento causato dalla crisi pandemica, hanno quindi potuto non solo scoprire nuovi luoghi e conoscere meglio il proprio territorio ma anche raccontarlo dal proprio di vista e riappropriarsene come luogo da vivere e di cui prendersi cura. 

Frutto dei laboratori sono state le “metropolimappe”, una per ogni gruppo di lavoro, rappresentate da una mappa cartacea e da una serie di foto e video-interviste realizzate dai ragazzi stessi che hanno permesso loro di raccontare il territorio con i linguaggi più disparati, dall'analogico al digitale.

L’evento conclusivo è stato l’occasione per presentare a tutta la città quanto emerso dal loro lavoro: dopo i saluti istituzionali di Daniele Ara, assessore alla Scuola del Comune di Bologna ed Erika Capasso, delegata ai Quartieri del Comune di Bologna, il progetto è stato illustrato da Caterina Segata, Responsabile Area Educativa di Società Dolce, Renzo Colucci, Direttore dell’ente di formazione Seneca e Veronica Ceruti, Direttrice della Fondazione per l’Innovazione Urbana e Umberto Mezzacapo della Fondazione per l'Innovazione Urbana. A seguire, sono stati i ragazzi e le ragazze stessi a raccontare la loro esperienza, a mostrare i prodotti dei laboratori a cui hanno partecipato, come le mappe cartacee e multimediali, a narrare i luoghi che hanno visitato e, soprattutto, quelli che loro definiscono i “luoghi del cuore” per il significato che rivestono per i loro vissuti. 

“I ragazzi e le ragazze adolescenti sono stati tra le fasce di età più colpite dalla pandemia. Con questo progetto abbiamo voluto che si riappropriassero degli spazi del loro quartiere e si mettessero in gioco per costruire insieme una narrazione collettiva” - commenta Veronica Ceruti, Direttrice della Fondazione per l’Innovazione Urbana-. “Credo sia stata inoltre per loro una preziosa occasione di socialità e leggerezza vissuta insieme ai loro coetanei che, in questo particolare momento storico, assume una valenza rilevante”. 

“Educare - aggiunge Caterina Segata, responsabile area Infanzia e Servizi educativi di Società Dolce - non è solo trasmettere comportamenti e nozioni, ma è anche favorire tra i giovanissimi la crescita di un senso di appartenenza agli spazi. Sentendosi parte di una città e dei suoi luoghi, la si abita con rispetto e si crea la comunità. Il nostro obiettivo è che i bambini e i ragazzi che hanno partecipato al progetto possano diventare un domani cittadini consapevoli."

  • A questo link è disponibile la diretta dell’evento.
  • A questo link sono disponibili il video-racconto del percorso e le video-interviste realizzate. 
  • A questo link è disponibile il poster. 

Metropolimappa fotodigruppo

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.